Si corre, domenica 12 maggio, l’edizione 2019 di SicuRun Ravenna, l’originale corsa non competitiva, aperta a tutta la cittadinanza.

Le origini

L’evento è nato dagli stessi rappresentanti delle Forze dell’Ordine locali e organizzato dalla Struttura di Attività del Podismo UISP Ravenna-Lugo e dall’Asd Ravenna Runners Club.

Per l’esattezza SicuRun ha origine nel 2016 da un’idea del Colonnello dell’Arma dei Carabinieri Fabio Bonucchi.

L’intento era di realizzare una gara unica nel suo genere che coinvolgesse i cortili e gli edifici delle caserme, sedi dei corpi militari e avvicinasse la popolazione alle Forze Armate.

corsa SicuRun
corsa SicuRun

La stretta cooperazione fra le Forze Armate e di Polizia, le Istituzioni locali e le associazioni del Terzo Settore della città porterà tutti i partecipanti ad attraversare il vero cuore della città con le strade presidiate da un mix di Forze di sicurezza e volontari.

SicuRun: il percorso

I percorsi previsti saranno due: uno più breve di circa 7 Km ed uno più impegnativo da 15 Km.

I due tracciati della manifestazione si snoderanno in prevalenza nel centro storico e toccheranno stazioni, comandi e presidi cittadini come quelli dei Carabinieri Forestali, della Polizia Municipale, Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto, Polizia Provinciale, Prefettura, Esercito, sino alla Casa Circondariale di Porta Aurea ed infine il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco prima dell’arrivo, ancora nel piazzale del Comando Provinciale dei Carabinieri.

Il ritrovo è fissato al Comando Provinciale dei Carabinieri di Ravenna, in Viale Pertini. La corsa prenderà il via alle ore 9.30 verso la Questura di Viale Berlinguer.

Durante il percorso saranno attivi vari punti di ristoro offerti dalle Istituzioni con l’aiuto volontario dei dipendenti.

Le iscrizioni alla SicuRun Ravenna saranno aperte, dal primo mattino di domenica 12 maggio, al Comando Provinciale dei Carabinieri di Ravenna e sino a 10 minuti prima della partenza.

Al momento dell’iscrizione sarà offerto, da Conad a tutti i partecipanti, un pacco gara con pasta, sugo e succo di frutta, come contributo organizzativo, con l’opzione facoltativa della maglietta in tessuto tecnico, fino ad esaurimento.

Il ricavato della manifestazione verrà devoluto in beneficienza alla onlus “Il Sorriso di Angelman”.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here