Spaghetti alle cozze selvatiche di Marina di Ravenna con pomodorini, ecco un gustosissimo piatto estivo.
Servono pochi ingredienti per ottenere una portata completa che soddisferà occhi e palato.

Spaghetti alle cozze selvatiche di Marina di Ravenna

Ingredienti per 4 persone

  • Cozze fresche 1 kg
  • Spaghetti (o linguine) 360 g
  • 10 Pomodorini
  • 3 spicchi d’aglio
  • Olio extravergine di oliva 8 cucchiai
  • Vino bianco 50 ml (1 tazzina da caffè circa)
  • Prezzemolo qb
  • Pepe qb

Spaghetti alle cozze selvatiche: preparazione

spaghetti alle cozze selvatiche
spaghetti alle cozze selvatiche

Per prima cosa dovete pulire accuratamente le cozze:

  • Eliminate le impurità sul guscio e la barbetta scura che esce da ogni mollusco aiutandovi con coltello e paglietta
  • Versate 4 cucchiai di olio extravergine di oliva in una larga padella e fatevi soffriggere uno spicchio d’aglio sbucciato e un peperoncino, se vi piace
  • Aggiungete le cozze pulite e scolate. Chiudete il tegame con un coperchio e fatele cuocere finché non si aprono
  • Appena aperte, spegnete il fuoco ed eliminate le valve; potete lasciarne alcune intere per guarnire
  • Mettete i molluschi da parte con un po’ del liquido che avranno perso in padella durante la cottura. In questo modo rimarranno morbide
  • Le cozze che non si aprono vanno eliminate
  • Filtrate il liquido di cottura, accendete nuovamente il fuoco, fate bollire per qualche minuto per farlo restringere un poco
  • In un’altra padella, versate altro olio extravergine di oliva e fate soffriggere due spicchi d’aglio sbucciati fino ad imbiondirli
  • Aggiungete i pomodori tagliati a metà e fateli appassire
  • Unite le cozze sgusciate e sfumatele con il vino bianco
  • Sobbollite il sugo per circa 5 minuti

Nel frattempo, cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata.

  • Scolateli circa 3 minuti prima della cottura al dente
  • Versateli nella padella con il condimento a base di cozze
  • Mescolate e portate a cottura completa risottando per 3 minuti con l’acqua di cottura delle cozze che avete precedentemente filtrato
  • Il risultato deve essere cremoso
  • Cospargete di prezzemolo tritato e spolverizzate con pepe.

 

 

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here