Tartufo e cioccolato nella dimora di Caterina Sforza a SubiacoLa Rocca di Subiaco ospiterà il prossimo fine settimana Tartufo e cioccolato nella dimora di Caterina Sforza, evento dedicato a due eccellenze gastronomiche che da queste parti, ma non solo qui, sono molto apprezzate. Organizzato dall’Associazione culturale Subiaco Cultura e Natura, i due prodotti si fonderanno per una due giorni di grande gusto.

Un nuovo evento del gusto

Tartufo e cioccolato nella dimora di Caterina Sforza a SubiacoAll’interno della Rocca della città dei monasteri in provincia di Roma grande protagonista di Tartufo e cioccolato nella dimora di Caterina Sforza sarà sua maestà il tartufo bianco, che sotto la guida attenta che chef professionisti nobiliterà antipasti, primi e secondi piatti, accompagnati con vini del territorio e con la musica di un violino a fare da sottofondo, serviti da personale qualificato.

Nei Giardini della Rocca allestiti per l’occasione, abili chef prepareranno menù a base di tartufo nero, abbinato alle migliori materie prime della zona; ci sarà spazio per un’area dedicata allo street food, con esibizioni itineranti di alcuni musicisti.

Tartufo e cioccolato nella dimora di Caterina Sforza; c’è anche Caffarel

Tartufo e cioccolato nella dimora di Caterina Sforza a SubiacoNella stessa area verrà allestito lo stand del cioccolato, all’interno del quale la nota azienda Caffarel organizzerà show cooking dove verranno spiegate l’origine del cioccolato, le caratteristiche e la trasformazione da parte di artigiani professionisti, mentre i bambini potranno realizzare dei piccoli lavori a tema.

La manifestazione strizzerà l’occhio all’ambiente, con l’utilizzo di materiali e stoviglie biologiche e riciclabili. All’interno degli stand, grande spazio sarà inoltre dato ai migliori produttori del territorio, dalla gastronomia all’artigianato.

Tartufo e cioccolato nella dimora di Lucrezia Borgia offrirà ai visitatori anche l’opportunità di scoprire un territorio dove arte e natura si fondono in maniera armoniosa.

Tartufo e cioccolato nella dimora di Caterina Sforza a SubiacoIl centro storico di Subiaco è costruito su una rupe di roccia che domina la campagna circostante; al suo interno meritano una visita la trecentesca chiesa di San Francesco e quelle neoclassiche di Sant’Andrea e di Santa Maria della Valle. Nei dintorni, a pochi chilometri dall’abitato, sorgono gli splendidi monasteri di Santa Scolastica, l’unico fra i dodici voluti da San Benedetto nella zona sopravvissuto ai terremoti e alle distruzioni saracene e quello del Sacro Speco, eretto nella curvatura di una alta parete di roccia e sorretto da nove alte arcate, con il suggestivo labirinto interno fatto di ambienti di vita quotidiana, piccole chiese e cappelle scavate nella roccia.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here