Fermo_PanoramaNew York, Montreal, Dubai e Cina che dialogano con le identità locali e indicano cosa si aspetta dall’Italian Style il mondo in questa nuova era; sono le connessioni che saranno sviluppate durante l’edizione 2021 di Tipicità, dal 24 aprile al 2 maggio, tutta giocata nel rimbalzo tra dimensione fisica ed opportunità digitali.

Tipicità è organizzata dal Comune di Fermo, in collaborazione con Regione Marche ed un nutrito gruppo di realtà pubbliche e private, con la project partnership di Banco Marchigiano.

Tipicità Phygital edition

“Siamo già in una nuova dimensione e ci sono tantissime opportunità per il nostro “saper fare”, ma anche per l’attrattività di territori a vocazione “accogliente”, come quello fermano e marchigiano”, ha dichiarato il Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro; “Occorre un nuovo modo di raccontarsi e gli strumenti giusti per farlo. Da Fermo questa iniziativa vuol essere il contributo dell’ampia community di Tipicità, composta da Enti, Atenei, aziende ed associazioni del territorio, a questo processo di auspicata crescita”.

Show CockingTipicità Phygital edition avrà il quartier generale a Fermo, ma poi l’intenso programma di iniziative vedrà protagonisti anche altri territori d’Italia e del mondo, comprese le comunità francesi di Anglet e Cagne Sur Mer, insieme alla città tedesca di Ansbach.

La pandemia ha accelerato in maniera impressionante la crescita di nuove sensibilità e di inediti stili di consumo – ha sottolineato Angelo Serri, direttore di Tipicità – e, di pari passo, anche l’attitudine del mondo a dialogare e ad acquistare attraverso i più disparati device, ha conosciuto uno sviluppo rapidissimo, che ha bruciato le tappe della transizione digitale”.

Creazione GourmetA consentire la massima fruibilità per un pubblico che, nell’ultima edizione “phygital” di Tipicità ha superato i 210.000 utenti su Facebook con il 6% degli accessi al sito da USA e Canada, la piattaforma di scambio, uno strumento sviluppato in modo da rendere “fisiche”, e quindi raggiungibili ed assaggiabili, le proposte promosse nel palinsesto, come: biglietti aerei, selezioni di prodotti tipici, oggetti della manifattura d’autore, ricette gourmet, percorsi urbani e rurali. Tutti prodotti e servizi che, prenotandoli ed acquisendoli, saranno prontamente “trasformabili” in concrete esperienze.

Montreal by nightAl centro della manifestazione le relazioni tra la regione Marche e la provincia del
Québec, buon auspicio verso l’agognata “riapertura”, testimoniato all’Italia dall’altra sponda dell’Atlantico.

La Belle Province sarà rappresentata dalla sua Delegazione in Italia e dal Delegato Marianna Simeone, con il coinvolgimento attivo di importanti realtà di Montréal e quebecchesi.

L’evento di punta è rappresentato da “Marche e Québec ai fornelli: l’Accademia di Tipicità incontra l’Institut de tourisme et d'hôtellerie du Québec (ITHQ)”, in programma il 27 aprile alle ore 17:00 italiane (11:00 di Montréal). Fruibile sulla piattaforma ufficiale www.tipicita.it e sui canali social di Tipicità (FB, YT e Instagram), sarà aperto dall’on. Liza Frulla, Direttrice Generale del prestigioso Istituto del Turismo e della Gestione Alberghiera del Québec, e da Silvia
Costantini, Console Generale d’Italia a Montréal.

Master Class_Accademia a MontrealNel palinsesto di Tipicità Phygital Edition figurano altri eventi “targati” Québec, con importanti interlocutori, in primis Air Canada che per l’occasione metterà a disposizione dei voucher per incentivare concretamente la ripresa degli spostamenti tra le due realtà.

Da non perdere, martedì 26 aprile alle ore 17:00 in Italia, “Assaggia il Québec”, viaggio alla scoperta di sapori unici ed inconfondibili con un focus su alcuni prodotti “icona” quebecchesi, e “Vivi il Québec”, venerdì 30 aprile alle ore 12:00 italiane.

Per accedere al programma www.tipicita.it

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here