Una campagna promozionale di primavera per la piadina romagnola Igp Si ispira ai versi del poeta romagnolo Giovanni Pascoli la nuova campagna promozionale del Consorzio di Promozione e Tutela della piadina romagnola Igp che approderà nel corso della primavera in due città italiane e due europee.

Oltre un secolo fa Pascoli scriveva “La Piada” decantando la bontà del celebre pane della Romagna ed Alfio Biagini, Presidente del Consorzio, ha detto che… con questa immagine pascoliana porteremo la piadina romagnola Igp nelle nostre manifestazioni in Italia e all’estero in quanto l’immagine che si trae dai versi del poeta è un chiaro collegamento al territorio, alla sua storia e alla sua identità”.

La Piada in versi in giro per l’Europa

Una campagna promozionale di primavera per la piadina romagnola Igp Bruxelles e Francoforte, poi il Cibus di Parma e Milano sono le tappe dove, tra degustazioni, eventi con i buyer mondiali, cartellonistica stradale, lezioni di impasto e cottura della piadina, questa “celebrità” tutta romagnola troverà la sua apoteosi, all’ombra di uno slogan quanto mai indovinato: “Quando è di un altro pianeta, si firma Igp”, con l’immagine di una piadina a forma di luna ed un chiaro riferimento alla piadina del poeta di San Mauro Pascoli i cui versi recitano “Ma tu, Maria, con le tue mani blande / domi la pasta e poi l’allarghi e spiani / ed ecco è liscia come un foglio, e grande / come la luna; e sulle aperte mani / tu me l’arrechi, e me l’adagi molle / sul testo caldo, e quindi t’allontani. Io, la giro, e le attizzo con le molle / il fuoco sotto, fin che stride invasa / dal calor mite, e si rigonfia in bolle: e l’odore del pane empie la casa”.

Piadina romagnola Igp: prima tappa a Bruxelles

La primavera del calendario comincia domani anche se quella meteorologica si fa ancora attendere; non si fa invece attendere l’appuntamento del gusto con la piadina romagnola Igp a Bruxelles, previsto per domani, 22 marzo, rivolto a buyer provenienti da tutta l’Europa.

Una campagna promozionale di primavera per la piadina romagnola Igp La seconda tappa sarà poi al Cibus di Parma, in programma dal 7 al10 maggio, manifestazione fieristica di punta del settore agroalimentare, dove il Consorzio proporrà lezioni di piadina romagnola insieme alle Mariette di Casa Artusi, fedeli custodi della cucina del padre della gastronomia Pellegrino Artusi e dove verranno proposte anche generose degustazioni in chiave gourmet con la presenza dello chef stellato Alberto Faccani di Cesenatico.

Durante Cibus, per due settimane è stata pianificata una campagna di affissioni sugli autobus di Parma con l’immagine pascoliana della Piadina Romagnola Igp, che sarà proposta anche a Milano nei box luminosi della metropolitana.

Il 18 maggio infine la piadina romagnola Igp salirà a Francoforte dove ci sarà un evento rivolto a buyers e giornalisti seguito anche da una campagna di affissioni nell’aeroporto internazionale della città, il più grande d’Europa.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here