A partire da Vininfesta, vera e propria festa per i vini della Costiera dei Cech organizzata a Traona con un vasto programma di interesse storico ed enologico in grado di coinvolgere appassionati e non, il prossimo fine settimana in Valtellina sarà animatissimo.

Sabato 19 maggio la protagonista sarà la viticoltura valtellinese e in particolare le produzioni enologiche della Bassa Valle.

Vininfesta a Morbegno, la viticoltura della bassa Valtellina si presentaIl centro polifunzionale in località Valletta ospiterà momenti di incontro e confronto, presentazione delle aziende vitivinicole locali, esibizioni corali, concorso dei vini non etichettati e degustazione guidata dei prodotti selezionati, senza dimenticare il pranzo a cura della Pro Loco Traona.

Il territorio che apre le porte della Valtellina, dove il lago di Como culmina in un ampio fondovalle che si eleva dolcemente sino alle più imponenti vette delle Alpi lombarde, offre infatti un ampio ventaglio di opportunità per il tempo libero e le vacanze lungo tutto l’anno, con località che preservano la propria tradizione, grazie all’inalterato aspetto dei borghi e dei loro tesori d’arte, al rispetto del rapporto tra uomo e ambiente, agli inconfondibili sapori dei prodotti tipici della provincia di Sondrio.

Vininfesta e non solo

Altra grande protagonista del fine settimana sarà la Val Masino con Happy Valley e K Race. Con la prima manifestazione San Martino offrirà a turisti e visitatori due giorni all’insegna della musica e del buon cibo, il mercatino dell’usato e una nuova boulder area.

Il secondo evento, sempre a San Martino, ma domenica 20, è una camminata non competitiva di trail running, con partenza alle ore 8:30, nella splendida Riserva Naturale della Val di Mello e nella foresta dei Bagni di Masino.

Vininfesta a Morbegno, la viticoltura della bassa Valtellina si presentaDue gli appuntamenti sabato 19 organizzati gratuitamente dal Parco delle Orobie Valtellinesi; una camminata nel Parco della Bosca a Morbegno per il riconoscimento e censimento degli insetti dei boschi ripariali e una camminata notturna ad Albaredo per San Marco alla ricerca degli anfibi, in particolare della salamandra nera.

Chiudono il programma del weekend il concerto di Primavera con la Filarmonica di Traona, nell’auditorium del borgo; il Maggio Chitarristico a Palazzo Malacrida di Morbegno; l’XI Rassegna di canto corale con il Coro “Armonie in voce” di Valmalenco; il Coro “Eco del Mera” di Villa di Chiavenna e il Coro “Pueri Cantores” di Tirano.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here