Osare. Creare. Ma soprattutto unire, creare interconnessioni, momenti che possano generare idee, bellezza e gioia. È uno dei credo fondamentali di Spirito Autoctono e uno dei fari che ne guida le azioni, lo possiamo far emergere e riassumere nella Partnership che vede legati La Guida e Vinòforum, il grande evento romano dedicato al Food and beverage.

All’interno del Parco Tor di Quinto, quest’anno andrà in onda (dal 10 al 19 giugno 2022) una partnership del tutto nuova, ma destinata a durare. Spirito Autoctono La Guida inaugura infatti la Media Partnership con Vinòforum e approda ufficialmente nella Capitale come responsabile del settore distillati e spiriti.

Un ruolo di responsabilità

“È una grandissima opportunità – ha dichiarato il Direttore Francesco Bruno Fadda – per continuare non solo a raccontare e promuovere il progetto della Guida, ma soprattutto per presentare al consumatore, ai professionisti e agli appassionati, tutte le storie dei nostri produttori.

Il Metodo Italiano è una realtà, noi siamo i suoi portavoce. Non potevamo sperare in degli interlocutori più attenti dell’organizzazione di Vinòforum e in una piazza più bella di Roma, dove questo progetto, interamente dedicato ai distillati e al loro racconto sarà una novità assoluta”.

La ristorazione d’autore

Dal 10 al 19 giugno 2022, i distillati di Spirito Autoctono saranno presenti durante tutte le Pizza d’Autore Night, ovvero le cene con focus sulla pizza; Spirito Autoctono proporrà una carta dei distillati con una selezione dei prodotti in guida.

Lo stesso tipo di partnership verrà poi riproposta durante le Premium Dinner La Molisana dal 15 al 19: momenti di fine dining che si sposano alla perfezione con l’anima stessa del lavoro di Spirito Autoctono.

Spirito Autoctono Lo Stand

Cuore forte della partecipazione sarà lo spazio che aprirà il 15 giugno e chiuderà con il concludersi stesso dell’evento: qui una bottigliera lunga 5 metri presenterà al pubblico tutto lo splendore della distillazione Made in Italy.

L’area di quasi 100 mq sarà una vera e propria casa per la Guida, qui si alterneranno momenti di approfondimento; tra quelli già in calendario non si può non citare la Masterclass “Il Mirto oggi: una storia diversamente antica”, dove alternando diversi assaggi verrà analizzata la nuova tendenza di rinnovare e rendere contemporanei i liquori della tradizione, un’anteprima di quelli che saranno i focus e gli approfondimenti della Guida 2023.

Gli incontri

Sempre Sabato 18 giugno, nel giardino di Spirito Autoctono, La Guida andrà in scena una degustazione guidata dell’Amaro Formidabile (Ampolla d’Oro 2022), un omaggio al fondatore e creatore dell’etichetta recentemente scomparso, oltre che un modo per continuare a portare avanti la sua eredità.

Momento per conoscere, ma non solo, negli spazi di Spirito Autoctono ci saranno anche incontri B2B dedicati ai produttori che parteciperanno all’iniziativa, il Cocktail Time (6 cocktail all’ora per ognuno dei partner presenti: Prosecco DOC, Bevande Futuriste, Silvio Carta, Berta Distillerie, Pallini, Istituto Grappa Trentino, Rastal, Gaston Cheq Champagne Meurville e Spiritual Machine).

Tra gli appuntamenti più attesi sicuramente le degustazioni con il Club Amici del Toscano, realtà da sempre vicina alla guida. Nell’area dedicata al sigaro, si terranno 10 appuntamenti incentrati sulla degustazione e l’abbinamento tra sigari e distillati.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here