Nel corso della prossima Gluten Free Expo di Rimini, la manifestazione riservata ai prodotti senza glutine, si terrà anche la proclamazione del vincitore del Premio Senza, organizzato per la prima volta da Foodtastica, che individuerà le eccellenze alimentari Made in Italy nel settore “Free From”.

Come tutti sanno, i prodotti gluten free sono specifici per intolleranze alimentari, e i soggetti che ne sono coinvolti sono in continua crescita.

Premio Senza, un nuovo concorso per i prodotti gluten freeSecondo l’ultimo rapporto dell’Istituto di ricerche britannico Visiongain, che analizza il trend nel mondo, il mercato dei prodotti senza glutine nel 2016 ha raggiunto globalmente un giro di affari di oltre quattro miliardi e mezzo di dollari; la cifra è destinata quasi a triplicare nel 2026 e nel 2016 il 12% dei nuovi prodotti registrati in Europa riportano l’etichetta Senza Glutine.

In Italia il settore degli alimenti gluten free ha un tasso di crescita annuo medio del 30%, tanto che dal 2012 il settore ha suscitato un tale interesse economico oltre che sociale e sanitario, da vedersi dedicato una specifica manifestazione fieristica, Gluten Free Expo, appunto, giunta quest’anno alla sua VI edizione nei padiglioni della Fiera di Rimini.

Premio Senza per coinvolgere sempre più produttori

Premio Senza, un nuovo concorso per i prodotti gluten freePremiare qualcosa che non c’è può sembrare una contraddizione in termini, eppure questa tipologia di alimenti “senza” sta cogliendo una delle sfide più difficili: offrire ai consumatori intolleranti delle alternative ai prodotti più comuni e apprezzati, prive di allergeni ma di qualità.

Il Premio vuole riconoscere l’impegno di artigiani e produttori profuso nel raggiungere l’obiettivo di soddisfare i clienti che soffrono di intolleranze, riuscendo a combinare esperienza, innovazione e intuizioni in un prodotto degno di pregio.

Premio Senza: una giuria di esperti

I prodotti saranno valutati da una giuria di esperti, formata da 30 professionisti tra cui: chef Marco Scaglione, chef Fabrizio Boca (Quirinale, Presidenza della Repubblica), “il chef gluten free” Marcello Ferrarini, dott. Enzo Spisni (Università di Bologna), dott. Domenicantonio Galatà (Biologo Nutrizionista), Eleonora Cozzella (Repubblica Sapori), Serena Guidobaldi (D.Repubblica), redazione di FREE L’Arte di vivere senza glutine, Tiziana Colombo (Nonna Paperina), blog PaneAmoreCeliachia, Monica’s Kitchen, Zero Glutine 100% Bontà, Celiachiamo con gusto, Ricetta senza glutine e altri.

Premio Senza 2017: 31 i concorrenti in gara

Premio Senza, un nuovo concorso per i prodotti gluten freeLa prima edizione del Premio sarà dedicata al “Senza Glutine” e successivamente lo stesso approccio concorsuale verrà esteso a “Senza Lattosio”, “Senza Latticini” e via dicendo.

I brand che hanno colto la sfida e deciso di partecipare sono: Agrain, Armando De Angelis, Baule Volante, Beretta, Brio Gluten Free Bakery, Cacao Crudo, Celiachia Facile, CerealVit, Cioccolato Peyrano , Clai, Enulv – Taino, Fabbrica della Pasta, Felicia, Finestra sul Cielo, GustaMente, La Veronese – Molino Martini, Laboratorio Graziosi, LaSelva , Le Farine Magiche, Lenti, Menz & Gasser, Nonna Anita, NT Food, Pasticceria Cuneo, Piatti Freschi Italia, Riso Scotti, Schär, Vanini, Viva la Mamma e Wuber.

L’iniziativa è stata resa possibile con l’aiuto di molti professionisti tra cui Scuole, medici, giornalisti, tecnici del settore e partner quali Foodness, il leader nel settore Horeca per bevande senza allergeni, il brand di green design Essent’ial, l’e-commerce specializzato per intollerenze Sglutinati, l’app per scoprire I locali Gluten Free Incibus e infine Gluten Free Expo, il salone internazionale dedicato al mercato e ai prodotti senza glutine.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here